Dietro ogni canzone c’è una storia da raccontare! Una storia con i suoi momenti gioiosi e tristi.

Ma soprattutto la storia di un uomo con i suoi sentimenti, desideri e progetti.

La storia di un uomo inizia nel giorno della nascita, ma quella vera, in fondo, comincia con la consapevolezza di ciò che gli succede dentro,  ciò che accade nella realtà circostante, da quella più ristretta del proprio ambiente, a quella più ampia del mondo intero.

Con il brano “La mia storia”, infatti, il racconto comincia proprio nel periodo adolescenziale. Il momento in cui sognavo grandi traguardi, ma di fatto vivevo anche aspre delusioni.

Non potevo, nel breve spazio del testo, descrivere tutte le esperienze vissute e tutti i ricordi legati a quel periodo, ma ho richiamato alcuni elementi più significativi, quelli che hanno inciso maggiormente nel mio  cammino di adolescente in crescita.

La cruciale amicizia con Franco è stata forse l’esperienza più forte: avevo nei suoi confronti una vera e propria  venerazione. Quella con lui era una relazione incredibilmente conflittuale!

Da un lato c’era una profonda ammirazione, perché invidiavo in lui tutte le qualità che io non avevo: disinvolto nel parlare con gli altri, brillante con le ragazze, coraggioso nell’affrontare i pericoli; dall’altro, invece, il rifiuto di quella sua personalità così spiccata e spumeggiante e la conseguente voglia di allontanarmi da lui per non essere schiacciato dalla sua ombra.

Il periodo della nostra amicizia è durato quasi cinque anni. In quegli anni abbiamo condiviso esperienze bellissime.

Oltre alle tante avventure giocose, abbiamo in particolare esplorato insieme il mondo meraviglioso della musica. Fu lui che mi spinse a suonare la chitarra e mi invogliò  a cantare le prime canzoni dei gruppi in voga all’epoca.

Chiuso il capitolo dell’amicizia con Franco, determinante fu, negli anni successivi, l’avvicinamento al messaggio cristiano, con l’inserimento nella parrocchia di origine. In quel contesto, infatti, ho consolidato alcuni valori già presenti in me ma ancora acerbi: l’amicizia, la lealtà, la solidarietà.

Ho sperimentato la gioia che può nascere proprio dalla condivisione e dalla bellezza dello stare insieme senza nessun interesse, se non quello del piacere di vivere uniti dai medesimi ideali.

 

Ascolta l’anteprima dei brani sul  sito:

http://www.massimosorgente.com/

 

Se sono di tuo gradimento:

Acquista il mio album “Come ero come sono” su Itunes cliccando sul link sottostante!

http://player.believe.fr/links/it/0/2209422/

ASCOLTA LA MIA STORIA

Massimo Sorgente Cantautore - Scarica gratuitamente il MIO PRIMO ALBUM! Iscriviti ora alla NEWSLETTER!ISCRIVITI!
+