pix
L’anno 2020 sarà impossibile da dimenticare, e tutti ne conosciamo anche la ragione!
 

Ora, al di là di ciò che ciascuno pensa e delle lamentele che potrebbe elencare, possiamo affermare con certezza una cosa:” È UN ANNO CHE ABBIAMO COMUNQUE VISSUTO”.

 

Dal punto di vista artistico, il 2020 è stato molto fecondo per me! Infatti ho pubblicato quattro canzoni in altrettanti periodi diversi.

 

La canzone giusta per il giusto periodo! E non è stata una scelta casuale: ora vi spiego perché.

 

Prendiamo “Il sole caldo do Brasil”, pubblicato il 5 giugno. Non vi sembra proprio un brano assolutamente estivo? https://www.massimosorgente.com/il-sole-caldo-do-brasil/

 

Ascoltala qui se ti fa piacere:https://spoti.fi/2MtigR0

 

Questa canzone, piena di allegria e di fantasia, si proponeva di farci dimenticare per un attimo le privazioni e le restrizioni del primo periodo di quarantena.

 

Poi, il 22 luglio, è arrivata “Per le vie di Rio”, anch’essa dal sapore estivo, che racconta di viaggi, di cultura popolare e di musiche d’oltreoceano.

Ascoltala qui se vuoi:http://spoti.fi/38p6Jgn

 

È arrivato l’autunno, con i suoi inimmaginabili tramonti da ammirare in riva al mare, ed ecco “Tramonti”, in perfetta sintonia con l’atmosfera magica di questo particolare periodo dell’anno.

 

È possibile ascoltarla da qui:https://spoti.fi/3l965s6

 
Infine, appena giunti alle porte dell’inverno, ecco pubblicata “A Vienna con te”.  Scritta in un momento storico in cui l’amore e le relazioni affettive in genere, non possono essere pienamente vissute, a causa delle regole imposte per contrastare la diffusione del Covid19.

Eppure l’amore vero, quello che tiene al bene dell’altro, viene messo a dura prova, ma di certo non tramonta.

 

La canzone “A Vienna con te” , che può essere considerata alla stregua di un brano natalizio, contiene il desiderio di trascorrere il Natale lontano da casa (perchè non proprio a Vienna?) insieme alla persona che si è scelti per la vita.

Ascolta qui a Vienna con te:https://spoti.fi/39X4hQt

 

Quali auguri allora fare per il 2021??

 

Che si viva con maggiore rispetto e amore, soprattutto nei confronti delle persone più deboli e dimenticate.

 

Per quanto mi riguarda, spero anche in una ripresa della vita “normale”, ma non troppo.

 
Ciao a tutti, BUON NATALE e FELICE ANNO NUOVO!