In questa  lenta ma costante rassegna dei cantautori e musicisti che  in qualche modo hanno segnato la mia formazione musicale, non poteva mancare Lucio Battisti.

L’intramontabile Lucio.

Pescare tra le sue canzoni è come tuffarsi in un mare senza fine, tanto è immensa la sua produzione.

Mi piace poi ricordare Lucio Battisti perché sento di avere in comune diverse cose con lui,  dal punto di vista caratteriale.
Non parlerò quindi delle sue canzoni, altrimenti dovrei fare un elenco interminabile di considerazioni e riflessioni,  col rischio di ripetere cose già dette da tante altre persone. Dirò piuttosto  perché sento di avere diverse cose in comune con lui.

Ho sempre immaginato Lucio in giro per il mondo con la sua  fedele e inseparabile chitarra!

Anche io se potessi, e mia moglie lo sa bene, girerei sempre con  la chitarra in braccio, tanto forte è il legame con questo strumento. Solo per questioni di opportunità non lo faccio! Immaginatemi ad andare  in ufficio con la chitarra e la reazione stupefatta del titolare e dei miei colleghi.

Ci sono persone che non riescono ad esprimersi pienamente, se non attraverso il linguaggio universale  della musica. Lucio era così e in fondo anche io sento di essere in questo modo.

Scrivere canzoni con la chitarra per me significa trasmettere i miei sentimenti e le mie emozioni più profonde. Non è un fatto puramente estetico o musicale, ma un esigenza fortissima e impulso  irrefrenabile.

Lucio Battisti non amava molto farsi vedere in pubblico, soprattutto nell’ultimo periodo della sua vita.

Io sono arrivato a cinquantuno anni e pochi conoscono  questa mia grande passione. La maggior parte degli amici e conoscenti pensano che questo aspetto sia soltanto un’appendice della mia vita,  un puro passatempo per riempire i pochissimi spazi di tempo libero.In realtà esso è il mio peculiare modo di essere.

Lucio era in fondo una persona tranquilla e amava la solitudine e il calore della famiglia. Anche io non rinuncerei per niente al mondo alla  tranquillità  e al calore che possono garantire solo  il vivere la normalità di una vita familiare. Anzi è proprio questa bellezza la fonte dove la mia fantasia attinge,  trovando continuamente spunti per la creazione di nuove canzoni.

Ascolta l’anteprima dei brani sul  sito:

http://www.massimosorgente.com/

Se sono di tuo gradimento:

Acquista il mio album “Come ero come sono” su Itunes cliccando sul link sottostante!

http://player.believe.fr/links/it/0/2209422/

Massimo Sorgente Cantautore - Scarica gratuitamente il MIO PRIMO ALBUM! Iscriviti ora alla NEWSLETTER!ISCRIVITI!
+